Still life. Sul significato del termine.

In occasione dell’expo condominio di Milano, ci è stato chiesto di produrre un video riassuntivo della giornata. Tale produzione sta acquisendo in ambito tecnico una nuova definizione: still life. Il termine è degno di interesse in quanto nell’arte pittorica, nei paesi di lingua anglosassone, significa letteralmente “natura morta”.  Nella produzione video (ma anche in ambito fotografico) tale termine è stato preso a prestito con il tentativo di spiegare gli intenti stessi di uno stile. Infatti, con lo scopo di ridare vita ad un evento o ad una situazione che si è persa (natura morta per l’appunto), il fotografo o il cameraman scattano e riprendono scene di vita vissuta, al fine di immortalarle per quello che sono state realmente e non per come dovrebbero apparire.

Ecco dunque che lo Still Life è un modo per raccontare un evento con realismo, lasciando alle immagine del momento, piuttosto che alle sale di posa, la narrazione.

Giorgio Michelangelo Fabbrucci
comunicazione@fabbrucci.it
0

No Comments Yet.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *